I ragazzi di Paola Grizzetti all’assalto del Po

Oltre 650 atleti al via alla 25ma edizione del “SilverSkiff” di Torino

Domenica 13 novembre sul Po va in scena la sempre affascinante regata sulla lunga distanza “SilverSkiff” giunta alla sua 25ma edizione. La regata, nata come sfida di resistenza tra i soci della reale Società Canottieri cerea, diventa oggi una competizione di richiamo internazionale. Ben oltre 650 gli atleti al via in rappresentanza di 26 nazioni che si cimenteranno sugli 11 chilometri che vanno dalla sede della società organizzatrice all’isolotto Moncalieri e ritorno. Sabato scenderanno in acqua i più piccoli nella “KinderSkiff” che si cimenteranno sulla distanza di 4 chilometri e i para rowing in una gara sui 1000 metri.

Fra gli atleti di maggior richiamo citeremo i fratelli Sinkovic (Croazia), campioni olimpici quest’anno nel doppio che nelle scorse due edizioni si sono alternati alla vittoria. Per tutti l’impresa da battere sono i 40’ e 18” stabiliti nel 2007 da Mahe Drysdale, neozelandese, campione olimpico a Rio.

La nostra società non ha voluto mancare a questo ghiotto appuntamento che permetterà all’allenatrice Paola Grizzetti di valutare lo “stato di salute” dei ragazzi in vista della prossima stagione agonistica che debutterà, come tradizione, a fine aprile sul Lauerzersee.

Ecco i partecipanti: Elie Jaumin (U23), Kawtar Stify, Filippo Ammirati, Filippo Braido (U19), Giulio Bosco, Elia Bucci, Chiara Cantoni, Lorenzo Colombo, Fatimah Fernadez, Matteo Pagnamenta (U17), Alicia Giambastiani Rapp, Rocco Bevilacqua, Sergey Sokolov (Master).