Un debutto internazionale a tinte oro e argento per la nostra Chiara

Non poteva esserci debutto internazionale migliore per la nostra brava Chiara. Una medaglia d’oro nella prima giornata ed una d’argento in quella conclsuiva è il lusinghiero bottino ottenuto dal quattro di coppia rossocrociato comprendente appunto la nostra Chiara Cantoni e completato da Mariella Tonascia del RC Rapperswil-Jona, Julia Andrist del Basler RC e Thalia Ahumada del Forward Rowing Club Morges in occasione della 33ma edizione della Coppa della gioventù che si è disputata lo scorso fine settimana sul bizzoso bacino del Farran Forest Park di Cork (Irlanda) e che ha visto la presenza di oltre 400 atleti provenienti da 14 nazioni. Sabato, le pessime condizioni del lago hanno costretto gli organizzatori ad annullare tutte le finali, applicando l’art. 71 del codice delle regate che prevede, in simili condizioni, di assegnare le medaglie in base ai tempi fatti segnare nelle qualificazioni. È stato il caso, tra gli altri, del 4 di coppia femminile. L’armo rososocrociato della Cantoni, in virtu del successo ottenuto nella prima serie con un crono di 6’48”8 contro il 6’47”8 fatto segnare dalla Francia nella seconda, si è visto attribuire la medaglia d’oro. Le transalpine si sono poi presi la rivincita nella finale di domenica.  Medaglia di bronzo per la Spagna, seguita, nell’ordine da Polonia, Irlanda e Gran Bretagna. Da sottolineare, comunque che il quartetto rossocrociato s’era imposto nella prova eliminatoria al termine di una gara ben interpretata dal profilo tattico, lasciando a oltre 3” Irlanda e Gran Bretagna.

Al termine delle due giornate di gare abbiamo avvicinato Chiara per avere da lei un giudizio sul doppio impegno su acque irlandesi: “Se debbo essere sincera preferisco di gran lunga il risultato della finale di domenica anche se un po’ meno bello per il colore della medaglia ma sicuramente più meritato”. Come sempre, troppo modesta la brava Chiara. Chissà se potremo rivedere il quartetto anche nel prossimo anno nella nuova categoria. Sarebbe stupendo!

Alla cara Chiara i più vivi complimenti da parte di tutta la famiglia del Club Canottieri Lugano.

La classifica finale per nazioni vede al primo posto la Gran Bretagna che ha totalizzato 328 punti. Seguono, nell’ordine, Italia (287), Francia (261), Irlanda (214), Olanda (168) e Svizzera con 161 punti.

Nel 2019 la Coppa farà tappa in Italia e più precisamente a Corgeno sul lago di Comabbio mentre che nel 2021 si gareggerà a Castrelo de Mino Marina nella regione galiziana della Spagna.