Doppio appuntamento sul Ceresio

Tutto è pronto per ospitare nel fine settimana due appuntamenti di grande richiamo promossi dal nostro sodalizio con il beneplacito della Federremiera ticinese.

 

Sabato va in scena l’ormai tradizionale regata cantonale che vede al via oltre un centinaio di equipaggi rappresentanti i cinque sodalizi nostrani. Si gareggia sulla distanza di 1000 metri (500 per la categoria U13) nel tratto compreso tra Villa Favorita e il lido cittadino. Tre le specialità previste dal programma: singolo, doppio, quattro di coppia. Avremo la possibilità di vedere all’opera pressoché tutti gli atleti U13, U15, U17, U19, élite, sia in campo maschile che femminile, che hanno avuto modo di mettersi in bella evidenza nel corso della stagione che, come ormai buona abitudine,  si concluderà a Torino il 10 e 11 novembre prossimi con la Kinder e la Silverskiff. In palio la coppa Donada SA, copertura tetti, lattonieri di Vezia per la miglior società.

 

La regata prenderà avvio alle 8.30 con il singolo U13 e terminerà alle 12.30 con il 4 di coppia U19. Seguirà la premiazione e il pranzo.

 

Domenica, protagonista sarà l’otto di punta, giustamente definita la barca regina del canottaggio. L’edizione 2018 – la 21ma nella storia della regata nata nel 1981 – presenta una novità importante per quanto riguarda il percorso di 5500 metri. In effetti, gli organizzatori hanno tolto l’inghippo generato dal giro di boa che nell’ultima edizione aveva creato non pochi problemi agli equipaggi. Quindi tracciato in “linea retta” con partenza all’altezza del ponte diga tra Bissone e Melide con arrivo nel golfo cittadino. Sono annunciati 10 equipaggi suddivisi nelle categorie U19, élite e master. La nostra società sarà presente con un equipaggio nella categoria U19 maschile, una mista Lugano/Ceresio/SCCM nei master ed una nella categoria élite femminile come FTSC.

 

La prima partenza è prevista alle 10, la seconda alle 11.30.