18 equipaggi luganesi all’assalto del Greifensee

Ultimo test prima dei Campionati nazionali             

La stagione agonistica 2015 entra nella sua fase più “calda”. I campionati nazionali sono ormai dietro l’angolo. Ecco che la regata del Greifensee, in programma nel fine settimana consente a vogatori e tecnici di affinare le armi in vista degli “assoluti” in programma a inizio luglio sul Rotsee.

Sul bizzoso specchio d’acqua armoniosamente incastonato nella periferia zurighese converranno ben 903 equipaggi e fra questi anche due “otto” provienti da oltre Oceano, e più precisamente dalla Virginia.

Il Club Canottieri Lugano, quale unico sodalizio ticinese, sarà presente con 37 vogatori, ripartititi su 18 equipaggi. Un numero certamente importante che dà una certa sicurezza per l’immediato futuro soprattutto se si pensa che la parte del leone la fa la categoria U15 e U17.

Nel singolo U19, Elie Jaumin sarà confrontato con i primi due classificati della finale maggiore di Sarnen, ossia Daniel Molino di Uster, Pascal Ryser di Thalwil. Jaumin sarà pure al via nel doppio in compagnia di Filippo Braido, alla sua seconda apparizione a livello nazionale. Potrebbe essere un’interessante abbinamento in vista degli imminenti “nazionali” lucernesi.  Nel singolo seniori potremo contare sulla presenza del “collaudato” Samuel Schawalder. Assente il suo abituale compagno di doppio, il “brasiliano” di Wädenswil, Steve Hiestand. Schawalder dovrà prestare molta attenzione a Benjamin Hirsch di Uster, medaglia di bronzo due settimane or sono a Sarnen.

La flotta luganese sarà completata da: Melanie Jaumin (sorella di Elie) e Taina Krattiger, le sorelle Fatimah e Talisa Fernàndez nel doppio U15. Queste atlete saranno di scena anche nel 4 di coppia. In campo maschile avremo in gara Ivan Sokolov e Giulio Bosco, Elia Bucci e Domenico Shadlou (doppio e quattro). Nella categoria U17 la nostra società è presente, fra i ragazzi, con Diego Cammarota e Matteo Pagnamenta, Davide Induni e Lorenzo Colombo (doppio e quattro), Filippo Braido nel singolo. In campo femminile: Matilda Zaffalon e Chiara Cantoni. Massiccia presenza anche nel contesto master con questi atleti: Marco Briganti, Marco Gravina, Fabio Aldeghi, Rocco Bevilacqua (singolo, doppio e 4 di coppia).

A Varese seconda regata di CdM

Saranno 42 le nazioni per un totale di 750 atleti che prenderanno parte alla seconda regata di CdM in programma nel fine settimana sul lago di Varese.

La Svizzera è presente con 10 equipaggi e più precisamente: 2- (Markus Kessler, David Aregger), 1xH (Markus Kessler), 4-PLH (Simon Schürch, Mario Gyr, Lucas Tramèr, Simon Niepmann), 4xH (Nico Stahlberg, Augustine Maillefer, Barnabé Delarze, Roman Röösli), 1xPLH (Daniel Wiederkehr); 1xF (Jeannine Schmelin e Pascal Walker), 2xPLF (Frédérique Rol e Patricia Merz).